fare un presepe, fare un diorama, presepe in porex, presepe in poliuretano, presepe in polistirene estruso, presepe in legno

Tecnica del poliuretano (porex)

La tecnica del poliuretano o del porex o meglio ancora del polistirene estruso  ci permette di realizzare presepi o diorami molto più leggeri rispetto all uso del cartongesso.Questi materiali sono largamente usati nel campo dell edilizia per il rivestimento delle pareti per permettere l isolamento.

Nei diorami o nei presepi questi materiali sono utilizzati per creare abitazioni,porte,finestre ed anche piccoli accessori. Per ottenere l effetto intonaco sulle pareti delle abitazioni, possiamo applicare del gesso in alcuni punti,per rifinire le soglie delle porte e delle finestre possiamo applicare delle strisce di poliuretano da applicare con la colla a caldo che permette un miglior risultato rispetto la vinavil.Per quanto concerne i mattoni si possono incidere direttamente oppure ritagliare pezzi di porex della forma voluta ed incollarli singolarmente con la colla a caldo.

Io personalmente consiglio l uso del porex,sia per i risultati che otterremo che per la praticità di noi artisti.

Realizzare un diorama passo passo

 

Passo-passo Adorazione dei Magi nel cortile della Ca' d'oro a Venezia

Questa "Adorazione dei Magi" e' ambientata nel cortile interno della Ca' d'oro a Venezia,come sempre partiamo dall'immagine che sara' fonte d'ispirazione per questo diorama

Si inizia con il trovare il punto di fuga

Tracciamo sulla base la planimetria

Si inizia a posizionare le pareti in prospettiva

Come potete notare per via della prospettiva il pavimento risulta in salita

Livellamento della pavimentazione

Iniziamo la realizzazione del primo elemento,la scala(partiamo da un modellino)

Il modellino

Realizzazione con compensato e polistirene

Sulle pareti tracciamo porte e finestre

Ritagliamo finestre e porte e iniziamo l'incollaggio dei solieri

Sempre in polistirene realizziamo i mattoni

La prima parete

Iniziamo la copertura a mattoni della scala

Copertura dell'edificio centrale con mattoni,stessa tecnica con fasciette di porex incise.

Rifiniamo il sottoscala

Iniziamo il rivestimento dell'edificio di lato

Nella parte alta e' previsto un terrazzino,predisponiamo la base.

Rifiniamo ulteriormente la scala

Ecco le statuine che andranno a comporre la scena,scegliamo la predisposizione

Nascondiamo le basi

 

Iniziamo la copertura della pavimentazione

Ecco il compensato dove ho pensato di riprodurre il pavimento mosaicato,ci riusciro'

La situazione

Iniziamo la realizzazione della travatura del soffitto dell'androne

Sempre con compensato definiamo anche la seconda parte del pavimento a mosaico

Nel fondo dell'androne andremo in seguito a realizzare una vetrata a quadrilobi

Veduta dall'alto

Rifiniamo ulteriormente l'androne con una seconda travatura e rivestimento della parete

Particolare della lavorazione della parete

Iniziamo a disegnare sul compensato la pavimentazione a mosaico(tengo a precisare che questa sara' disegnata a fantasia visto il complesso disegno originale)

Predisponiamo la posizione del pozzo

La pavimentazione del cortile sara' a spina di pesce,quindi andremo ad incollare i mattoncini uno a uno

Iniziamo a colorare il pavimento a mosaico

Una volta finito di colorare daremo al tutto una passata di vernice all'acqua,diciamo che il tutto dalla colorazione al disegno lascia un po' a desiderare ma come dico sempre accontentiamoci

Passiamo al parapetto della scala

Andiamo a crearci una dima per la mura merlata

Situazione

Completiamo la terrazza e rifiniamo le balconate

Con listelli di balsa realizziamo le finestre,per le inferriate useremo rete metallica,stuccatura delle giunture

 

Stesso procedimento ma con incisione per simulare i vetri a scacchiera

Stuccatura

Iniziamo la merlatura del portale

Situazione

Rifiniamo la mura merlata

Rifiniamo le colonne di primo piano realizzando i capitelli

Completamento del sottoportico,successivamente andro' ad inserire le colonne mancanti

Realizzazione del portone

Iniziamo una prima fase di colorazione passando sul polistirene la solita mano di cementite all'acqua precolorata con un po' di terra d'ombra 

Rifiniamo il portone

Passiamo la mano di fondo su tutto il diorama (terra d'ombra naturale + blu oltremare)

Una volta fissate le statuine completiamo il pavimento di primo piano

Realizziamo l'ultimo particolare "architettonico"la finestra del portico

Con stampi realizziamo in das le faccine che successivamente andremo a collocare sul parapetto della scala e sul pozzo

Iniziamo la seconda fase della colorazione passando velocemente e a pennello asciutto in successione terra di siena naturale - terra di siena bruciata - terra di siena bruciata + bianco

 

Per le parti in marmo andremo sul grigio fino ad aggiungere man mano il bianco

Colorazione di una parete,particolare

Realizziamo le restanti colonne del porticato,alcuni capitelli sono stampi in resina,altri ho dovuto crearli in polistirene

Rifinitura di un'altra parete

Iniziamo a fissare il tutto alla base

Ecco come si presentera' la vetrata del portico

Rifiniamo alcuni particolari.il pozzo.

La statua sul portale

E come ultime le faccine in das collocate sulla scala

la situazione

Realizziamo il boccascena e inscatoliamo il tutto

Prove di illuminazione

A questo punto il diorama puo' dirsi concluso,anche questa avventura e' finita,guardo il calendario ed e' quasi Natale (anche per quest'anno ce l'abbiamo fatta!!!!!),allora Buon Natale a tutti

ciao valter Contin

Realizzare un presepio aperto passo passo

 

Passo-passo Natività nei borghi (presepi aperti 2015)

Iniziamo la realizzazione di due presepi aperti,questo tipo di presepi non necessita dell'applicazione della prospettiva in quanto non inscatolati come succede nei diorami......

Fonte d'ispirazione queste due immagini..........

Predisponiamo la planimetria e iniziamo la realizzazione degli edifici che andranno a comporre la nostra scena..........

Tracciamo sulle pareti porte e finestre.................

Andiamo a realizzare le travature con listelli in porex.........

Sempre con listelli fissiamo i solieri di porte e finestre.........

Con lastre in porex che andremo a pichettare con spazzola di ferro iniziamo la copertura delle pareti del primo edificio...................

Iniziamo la travatura e il rivestimento del secondo edificio..........

La situazione.........

Realizzazione di una scala che completa il primo edificio...........

Incisione del porex con matita a punta fine per realizzare un muretto a secco........

Ecco una seconda scala anche sul retro del presepio.........

Sempre con la tecnica dell'incisione a matita andiamo a realizzare le pietre tra l'intonaco.........

Stessa cosa per la scala.......

Incisione di altri elementi..........

Il punto della situazione........

Evidenziamo e arrotondiamo le pietre...........

Iniziamo la copertura del fienile con la simulazione degli assi in legno........

Predisponiamo le travature che faranno da supporto alle terrazze........

Ecco la realizzazione delle basi........

Una terza terrazza................

Iniziamo la stuccatura usando colla da piastrelle con l'aggiunta di polvere di tufo.........

Finita la stuccatura passiamo come al solito e su tutto il presepio una mano di cementite all'acqua mischiata ad un po' di terra de'ombra naturale.........

Realizziamo le porte...........

Per le finestre usiamo come al solito di cartoncino.......Riprendiamo con matita le fughe delle pietre in modo da evidenziarle.......

Con listelli di balsa si va a simulare i telai delle finestre.........

Con rete metallica le inferriate.............

Iniziamo la realizzazione delle terrazze..........

Ecco il risultato.......

Iniziamo la realizzazione degli infissi...........

Una volta terminato di realizzare infissi porte terrazze passiamo la cementite all'acqua anche su questi elementi.........

Per il colore di fondo sempre terra d'ombra naturale+blu oltremare...........

Rifiniamo la tettoia della scalinata............

Passiamo la mano di fondo anche sul secondo edificio..........rifiniamo le due scale.........

Diamo un'ulteriore passata di mano di fondo a tutto il presepio...........la situazione.........

Iniziamo la copertura della pavimentazione...........

Con matita incidiamo il polistirene per creare le mattonelle.........

Sempre con polistirene inciso andiamo a realizzare un muretto sul retro del presepio........

Scegliamo la posizione delle statuine che andranno a comporre la scena e fissiamole alla base..........

Passiamo anche sulla pavimentazione una mano di cementite.......

Situazione............

Diamo la mano di fondo anche alla pavimentazione................coloriamo con acrilici le statuine........

Con gesso rifiniamola parte laterale del presepio............

Passiamo del terra d'ombra bruciata su tutte le parti che simulano il legno........

Iniziamo la copertura dei tetti................

Realizziamo con porex i tetti in ardesia..........

Ecco il nostro tetto completato...........

Particolare...........

Passiamo la mano di cementite..........

Situazione.........

Passiamo la mano di fondo (terra d'ombra + blu oltremare) anche sui tetti...........

Ora abbandoniamo questo presepio prima della colorazione finale e passiamo al passo-passo del secondo presepio aperto........pronti via!!!!!!

 

SECONDO PRESEPIO...........

 

Iniziamo col preparare la base............

Per creare i nostri edifici questa volta useremo anche del normale polistirolo...........

Tracciamo la posizione di porte e finestre..........

I solieri........

Rivestiamo gli edifici con polistirene........

Cartoncino per le finestre.........realizziamo le porte.............

Le travature............

Gli infissi.........

Con colla per piastrelle e polvere di tufo stucchiamo e invecchiamo il tutto.......

Le terrazze.............

Per l'arco incidiamo a matita il porex..........

Situazione........

La pavimentazione.........

Mano di cementite.........

Gesso scagliola per il sentiero.........

Mano di fondo.......

Copertura dei tetti....... e simulazione dell'ardesia........

Cementite.........

Dopo aver passato una mano di acqua e vinavil al gesso diamo anche a quest'ultimo la mano di fondo.........

Mano di fondo anche ai tetti.......

La situazione prima della colorazione finale.........

 

PRIMO PRESEPIO.........

Ecco l'albero realizzato per la nostra scena.........

Iniziamo la colorazione partendo con le ardesie(terra di siena naturale-grigio -grigio +bianco).........

Le parti in legno(terra d'ombra bruciata-terra di siena naturale-terra di siena+bianco-bianco titanio)........

Prima passata di terra di siena naturale sulle parti d'intonaco.........

Si continua con l'intonaco mischiando terra di siena naturale+bianco a schiarire.........

Stessa cosa per il secondo edificio........

Iniziamo a differenziare le pietre......... terra di siena naturale.......

terra di siena + bianco a schiarire........

L'intonaco successivamente verra' invecchiato con lavature...........

Coloriamo la scala...........

Iniziamo anche la colorazione della pavimentazione........stessa sequenza di colori della scala (terra di siena naturale-terra di siena+bianco-aggiunta di bianco a schiarire).......

Con bianco sporco evidenziamo i solieri delle finestre e delle porte...........

Colorazione praticamente conclusa,successiva lavatura per invecchiare ulteriorrmente l'intonaco.......

Realizziamo alcuni elementi che andranno ad arricchire la scena........

Con terra d'ombra molto diluita andiamo a invecchiare ulteriormente l'intonaco........

Completiamo la parte laterale  aggiungendo un pozzo..........per l'erba usiamo segatura colorata.......

Il presepio andra' inserito in una teca......

Realizziamo anche il cielo che fara' da sfondo............situazione...........

Andiamo a realizzare delle fioriere...........

Sistemiamo i vari complementi(tinozze,carretto ecc.).........

Per lo sfondo dipingiamo un po' di nuvole..........

Completiamo la teca dandogli un po' di colore...........

Inscatoliamo il tutto inserendo la lampada (da quest'ultima immagine la Nativita' sembra un po' in ombra ma la foto inganna)........

 

Il primo presepio e' praticamente finito(le foto definitive verranno successivamente inserite nella sezione presepi).......da domani si inizia la colorazione definitiva del secondo presepio.....

Alla prossima..........ciao!!!!!!!!

Riprendiamo la colorazione del secondo presepio...........

Le ardesie...........

Le parti in legno........

Colorazione della parte posteriore.........

Iniziamo la colorazione dell'arco.........

Stuccatura di raccordo degli edifici........

Con spugna per fioristi e vinavil creiamo l'erba.........fissiamo alla base il nostro gregge........

Realizziamo qualche complemento..........

Realizziamo la base.........

Con compensato creiamo uno sfondo e dipingiamo le nuvole.........

Inserimento della vegetazione (purtroppo sono rimasto senza teloxis) che risulta un po' spoglia........

Con la pochissima teloxis rimastami ho cercato di dare un po' di "vita" agli alberi.............

Altri arbusti.....

Anche il secondo presepio e' finito.......

 

Alla prossima "avventura dioramistica"..............ciao valter